CMT10031  Original music never published before TRACKS: 19 LENGHT: 40’50” YEAR: 1971 FORMAT CD PRICE € 17,95 Among the musical compositions which are part of the original  soundtrack we recommend: "I LOST A WORLD" in the vocal  version sung in a superlative way by Lara Saint Paul,  characterized by a sweet melody with oriental influences; the  song "JAKARTA" rather rough with fine blues veins expressed by  the electric guitar in counterpoint with bass and drums; the song  "AHU, AHU" in which the rhythms of the jungle increase in a  growing obsession that is entrusted exclusively to the marimba  and drums with a chorus that articulates the syllables: ahu, ahu;  the song "CHINESE FIRE" which is a peculiar fusion of Chinese  folk melody carried by flutes and electric guitars with their  distorted sounds that create a sort of oriental jazz; the song  "RITUAL RHYTHMIC" which is based on a mysterious and  haunting crescendo tone emphasized by the speed of the  percussions; and finally the song "EAST RHYTHMIC" which is a  very good jazz composition with oriental influences.  This score, which at the time was printed on LP and entitled  "ORIENT SERVICE", maintains the Gemini label and the catalog  number GG 10,006, but it is owned by our company COMETA  EDIZIONI MUSICALI.  Nel 1971 la RAI, commissionò al M° Gino Marinuzzi jr., figlio del noto  compositore e direttore d'orchestra Gino Marinuzzi sr, il commento  musicale per un filmato televiso dal titolo: SOPRALLUOGO FILMATO PER  UNA LETTURA DEI RACCONTI MALESI    Questi racconti, portavano la firma del grande scrittore polacco,  apolide poetico e imbelle Joseph Conrad,  nato nel 1857 deceduto nel   1928,  il cui vero nome era Jozef  Teodor Konrad Korzeniowzki.   Il  racconto che in realtà comprende ben 17 temi i quali descrivono in  modo esaltante il fascino, il mistero e l'esotismo della Malesia, di  Singapore, dell'Indonesia e della Cina, era un omaggio che la RAI aveva  pensato di rendere al grande scrittore Joseph Conrad. Il M° Gino Marinuzzi jr. accettò di buon grado la proposta della RAI e  si mise subito all'opera. Il comun denominatore di tutti i brani composti dal Maestro, è un  elegante sottofondo di musica orientale che va a fondersi con delle  sonorità decisamente occidentali, dando vita così ad un suggestivo ed  indimenticabile intreccio musicale.   Le caratteristiche dei temi trattati, che a volte sono a dolci, altre volte  melanconici oppure descrittivi è quella di contenere delle sonorità lente che si alternano a ritmi molto brillanti e vivaci.   Tra le composizioni musicali che fanno parte della colonna sonora  originale ve ne segnaliamo alcune tra le quali: “I LOST A WORLD” nella  versione vocale, caratterizzato da una melodia dolce con influenze  orientali, cantato in un modo superlativo da Lara Saint Paul, il brano:  “GIAKARTA” che contiene un tema piuttosto mosso con belle vene blues  espresse dalla chitarra elettrica in contrappunto con il basso e la batteria, il brano: “AHU; AHU” nel quale i ritmi della giungla aumentano in un  crescendo ossessivo che viene affidato esclusivamente alla marimba e alla  batteria con un coro che scandisce le sillabe: ahù, ahù”, il brano: “FUOCHI  CINESI” che è una particolarissima fusione tra melodia popolare cinese  condotta dai flauti e dalle chitarre elettriche con i loro suoni distorti i quali  danno vita a una sorta di jazz orientale e ancora  il brano: “RITMICO  RITUALE” che è basato su di un crescendo timbrico misterioso ed  ossessivo sottolineato dalla rapidità sonora delle percussioni, ed infine il  brano: “ORIENTE RITMICO” che è una composizione jazz con ottime  influenze orientali. Questa colonna sonora che all'epoca venne stampata su lp's,con il  titolo: “SERVIZIO DALL’ORIENTE” pur mantenendo il marchio discografico  della società Gemelli e il numero di catalogo GG 10.006 è di proprietà della nostra casa editrice COMETA EDIZIONI MUSICALI. in risalto il racconto  filmografico di questa commedia erotica all'italiana e lo rende di una  particolare piacevolezza all'ascolto.  In 1971, RAI commissioned Maestro Gino Marinuzzi Jr., son of the famous  composer and conductor Gino Marinuzzi Sr., the musical score for a  television movie titled: “MOVIE SURVEY FOR A READING OF  MALAYSIAN STORIES”.  These tales were signed by the great Polish writer Joseph Conrad, poetic  stateless, born in 1857 and deceased in 1928, whose real name was Jozef  Teodor Konrad Korzeniowzki. The story, which actually includes over 17 topics that describe in an  exciting way the charm, mystery and exoticism of Malaysia, Singapore,  Indonesia and China, was a tribute that RAI would make to great writer  Joseph Conrad. Maestro Gino Marinuzzi Jr. gladly accepted RAI’s proposal and began to  work at once. The common denominator of all the songs composed by the Maestro is an  elegant background of oriental music that blends with decidedly Western  sounds, giving life to a fascinating and unforgettable musical texture. The characteristic of the topics, which are sometimes sweet and  melancholy, or descriptive, is to contain slow sounds that alternate with  very bright and lively  rhythms.
Contiene “I LOST A WORLD cantata da Lara Saint Paul Gino Marinuzzi Jr SERVIZIO DALL’ORIENTE (ORIENT SERVICE)